Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso clicca su 'Maggiori informazioni'. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie.

FESTIVAL 2014 DELL’INNOVAZIONE E DELLA SCIENZA: DAL 13 AL 19 OTTOBRE

FESTIVAL 2014 DELL’INNOVAZIONE E DELLA SCIENZA: DAL 13 AL 19 OTTOBRE

Dal Ottobre 13, 2014 10:01 fino al Ottobre 19, 2014 09:59

Laboratori, esposizioni, conferenze, esperimenti, invenzioni, spettacoli, giochi, cibo e musica. Più di 50 eventi a tema spaziale. 20 scuole dell’area metropolitana di Torino, 200 associazioni e 100 esercizi commerciali del territorio coinvolti, oltre 30.000 visitatori previsti. Ecco le cifre della seconda edizione del Festival dell’Innovazione e della Scienza, dal 13 al 19 ottobre.

Dal 13 al 19 ottobre 2014 gli spazi della Biblioteca Archimede di Settimo Torinese si trasformano in un grande laboratorio scientifico per ospitare il Festival dell’Innovazione e della Scienza. Tutto lo spazio che c’è … Ed è proprio lo SPAZIO, in tutti i suoi possibili significati e declinazioni - cosmo, fantascienza, spazio urbano, spazio interiore, spazio architettonico – il file rouge che accompagna questa seconda edizione del Festival. Nato in una città che fa dell’innovazione il suo punto forte, grazie alle presenza sul territorio di importanti aziende in campo tecnologico e innovativo e ad una efficace cooperazione pubbico-privato, il Festival si pone l’obiettivo di raggiungere un pubblico trasversale, dagli appassionati di spazio e temi scientifici alle famiglie di curiosi, attratti da un programma vario e divertente; dalle imprese innovative all’editoria, dai makers ai bambini che vogliono “giocare” con l’innovazione. Grande protagonista soprattutto il mondo della scuola e i suoi giovani protagonisti, non solo spettatori ma coinvolti attivamente nel Festival con i loro progetti e invenzioni.

Ad ospitare il Festival non poteva che essere la Biblioteca Archimede, fiore all’occhiello della città, la più grande (circa 6.000 mq) e innovativa della provincia di Torino che con i suoi 1.000 utenti giornalieri e i circa 125.000 prestiti annui, è punto di riferimento per tutta la rete dello SBAM. Oltre ad Archimede, anche gli altri due poli culturali della città, La Suoneria e l’Ecomuseo del Freidano, ospiteranno eventi ed appuntamenti del Festival.

 

L'Ecomuseo, in particolare, ospiterà gli allestimenti di OTTOBRE SCIENZA, con tante attività rivolte agli studenti della scuola primaria e della scuola secondaria inferiore e superiore, e alcuni appuntamenti a cura del FAB-Lab Settimo

scopri il programma di Ottobre Scienza all'Ecomuseo

prenotazioni on-line sul sito di Ottobre Scienza

 

Importante anche il coinvolgimento dei commercianti dell’area pedonale che hanno dedicato vetrine a tema e domenica 19 ottobre realizzeranno una fiera dell’innovazione nelle vie del centro storico. Molteplici gli appuntamenti in programma.

Incontri ad alto contenuto scientifico ed innovativo, si alterneranno ad eventi più trasversali ed interattivi: laboratori didattici per le scuole, giochi ed esperimenti scientifici, proiezioni astronomiche, osservazioni virtuali del cielo e dei corpi celesti, fab lab, eventi. I visitatori potranno godersi un aperitivo spaziale insieme all’astronauta Paolo Nespoli (aperitivo organizzato da Lavazza, main sponsor del Festival, che presenterà in anteprima il prototipo della macchina ISSpresso), entrare in un planetario gonfiabile, partecipare ai laboratori, provare un simulatore di volo o sperimentare la realtà aumentata, imparare giocando grazie al bus di Xché? Il Laboratorio delle Curiosità, scoprire le leggi della fisica nascoste in una scarpa tacco 12, scoprire tutto ma proprio tutto sugli esploratori del cielo, festeggiare 50 anni di spazio Italia, godersi un viaggio tra pianeti, satelliti, asteroidi e comete a ritmo di rock.

E ancora la mostra dei modellini “spaziali” forniti da ESA (Ente Spaziale Europeo) ASI (Ente Spaziale Italiano) e INAF (Istituto Nazionale di Astro Fisica), il concerto con il pianista-robot Teo Tronico, le conferenze sulle “Balle Spaziali”, “l’autopsia” degli elettrodomestici, ed incontri alla scoperta della matematica e della fisica con occhi nuovi. E infine, tutti con gli occhi puntati all’insù, per scoprire ogni cosa su asteroidi, pianeti, gravità, satelliti, stelle.

Il Festival è questo e anche di più: è ricerca, scoperta, esplorazione, meraviglia, avventura, viaggio, eccellenza e sogno. Il pubblico di ogni età - dai più piccoli ai più grandi – potrà vivere per un giorno un’avventura davvero cosmica e toccare così con mano le diverse “dimensioni” dello spazio. Uno spazio, invero, senza confini.

Il week end conclusivo del Festival, 18 e 19 ottobre, la Biblioteca Archimede verrà “svuotata” dei libri e darà spazio al mondo della scuola ospitando 20 scuole superiori dell’area metropolitana di Torino che, ognuna con il proprio stand, presenterà al pubblico invenzioni, esperimenti, progetti sul tema dello Spazio e dell’Innovazione realizzati nel corso dell’anno.

Il Festival 2014 dell’innovazione e della scienza è organizzato dal Comune di Settimo Torinese, Fondazione ECM - Esperienze di Cultura Metropolitana e Biblioteca Civica e Multimediale Archimede.

Partner nella realizzazione dell’evento sonoIstituto Nazionale di Astrofisica, Agenzia Spaziale Europea, Agenzia Spaziale Italiana, Cern, Thales Alenia Space, Politecnico di Torino, Università di Torino.

Main Sponsor è Lavazza. Top Sponsor Pirelli e L’Oréal.

Altri Sponsor: SMAT,Enel, Argotec, Self, Slow Food Terra Madre, Quercetti, Codice Edizioni. Il Festival è realizzato con il sostegno di Compagnia di San Paolo, il patrocinio della Regione Piemonte, il Miur e l’Unione NET.

Scopri il programma completo   

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Per informazioni: Biblioteca Archimede, Piazza Campidoglio 50 – Settimo Torinese (TO) www.bibliotecarchimede.it

T. 011.8028588/378 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Ufficio Stampa: Responsabile Comunicazione – Dario Netto M. 338.8207743 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Relazioni con i Media – Barbara Papuzzi M. 333.6535410 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

2014-10-13 10:01:43
2014-10-19 09:59:00